BI-GROUNDING / BI-LIGHTNING

IMPIANTI DI TERRA E IMPIANTI DI PARAFULMINI

COSA SONO I BIMETALLI

Per realizzare impianti di messa a terra e impianti di parafulmini le normative italiane ed europee consentono l’utilizzo di diverse tipologie di prodotti.
Il materiale principalmente usato è il rame, caratterizzato però da:
• Alto costo
• Alto rischio di furto

Si è quindi studiato un prodotto ad “hoc” per queste applicazioni, un bimetallo, che consenta di risparmiare sul costo d’acquisto ed eviti i furti. Il processo costruttivo consiste nel ricoprire, a caldo, sotto pressione, in un’atmosfera priva di ossigeno, un “tondo” in acciaio con una sottile “lastra” di rame elettrolitico, in questo modo si riescono a combinare insieme le caratteristiche dei due materiali:
• L’acciaio garantisce la resistenza meccanica
• Il rame la conducibilità elettrica

Inoltre lo strato esterno di rame protegge il bimetallo dalla corrosione.
L’adesione del rame all’anima di acciaio è di tipo “molecolare”, con conseguente difficile separazione dei due materiali, questo, insieme alla ridotta presenza di rame, elimina l'interesse ai furti.

Sati Italia, prima azienda nel settore, presenta due diverse tipologie di bimetalli:
• BI-GROUNDING > Per impianti di messa a terra
• BI-LIGHTNING > Per impianti di parafulmini
Che consentono la sostituzione delle attuali trecce in rame.

I PRINCIPALI VANTAGGI DI BI-GROUNDING E BI-LIGHTNING


EVITANO I FURTI
La perfetta adesione della corona circolare in rame all’anima in acciaio o alluminio non consente la separazione dei 2 materiali. Non vi è quindi interesse a rubare il bimetallo, a differenza dei prodotti in rame che registrano incrementi nei furti.

MAGGIORE RESISTENZA MECCANICA
L’anima in acciaio garantisce al bimetallo maggiore resistenza meccanica rispetto al rame; in alcune applicazioni, la maggiore resistenza alla trazione può essere l’elemento vincente.

RISPARMIO ECONOMICO
La riduzione della quantità di un elemento costoso come il rame, sostituito con materiali meno cari come l’acciaio o l’alluminio, rende il bimetallo molto competitivo anche sotto l’aspetto economico.

MODULO BASE

Dispersore modulare a piastre PT4 in acciaio zincato a caldo per immersione dopo lavorazione.
Viti in acciaio INOX.
Dimensioni (mm) H 500 - L 750 - P 500.
Spessore 3 mm.
Provato secondo Norma: CEI EN 62561

SCARCA IL PDF

SFOGLIA IL CATALOGO